LUNARIO - Ogni giorno le fasi della luna, ricerca di onomastici, nomi e santi, proverbi, ricorrenze e festivitÓ nel mondo, etimologia di parole desuete, ditelo con i fiori, recensioni e curiositÓ
Giovedý, 23 Marzo 2017

licantropo Ŕ colui che, in una notte di luna piena, si trasforma in un essere in parte umano e in parte  bestiale sia spiritualmente che fisicamente.

La credenza secondo cui Ŕ possibile che un uomo si tramuti in un pericoloso animale Ŕ profondamente radicata  nelle culture di diversi popoli e diverse regioni del mondo. In Asia si crede che l'uomo possa tramutarsi in una tigre, in un leopardo o iena in Africa, in un orso o lupo in Europa.

Nel Rinascimento, in tempi di streghe e inquisizione, aumentarono i casi di processi ai cosiddetti   licantropi (che si trasformavano, a dire degli accusatori, in lupi grazie ad una natura diabolica e alla presenza della luna piena). Complessi erano i rapporti tra streghe, lupi mannari e vampiri: si diceva che alla sua morte il lupo mannaro diventasse un vampiro e che, d'altro canto, i vampiri nascessero dall'unione di streghe e lupi mannari.

Forse la veritÓ Ŕ da ricercarsi nell'usanza dei popoli guerrieri del nord dell'Europa di coprirsi con pelli, di orso o di lupo, per spaventare i nemici. Evidentemente la migliore occasione per intraprendere viaggi di esplorazione era la presenza della luna piena e della sua luce, forse i romani, e i conquistatori giunti da sud, si convinsero che nelle notti di luna piena i nemici si trasformassero in animali grazie alla pratica di arti magiche.

   SEGNALA LA PAGINA       STAMPA   

 
Calendario
Mese per mese
Lunaria
Rubriche


Italia
spazio
Realizzazione, Progetto grafico, Testi ę Lunario.com 1998 - 2008 tutti i diritti riservati