LUNARIO - Ogni giorno le fasi della luna, ricerca di onomastici, nomi e santi, proverbi, ricorrenze e festività nel mondo, etimologia di parole desuete, ditelo con i fiori, recensioni e curiosità
Venerdì, 28 Luglio 2017

Nel 1680 qualcuno ebbe la felice idea di tuffare due pezzi di legno nello zolfo e di sfregarli poi contro del fosforo, con il lodevole risultato di una immediata fiammella.

Ma solo nel 1800 qualcun' altro pensò di vendere questa meraviglia dell'alta tecnologia: nel 1805 a Parigi vennero messi in vendita i primi fiammiferi che non avevano ancora l'aspetto e il funzionamento dei nostri "zolfanelli".

Nel 1832 un farmacista italiano, Domenico Ghigliano, inventò i bastoncini dotati di una capocchia che si accendeva per semplice sfregamento contro una superficie ruvida perfettamente asciutta.

Infine nel 1855, probabilmente dopo numerosi incendi provocati dai meravigliosi bastoncini,  in Svezia vennero messi a punto i "fiammiferi di sicurezza (gli svedesi): la loro caratteristica era (ed è) la capocchia fatta di clorato di potassio che si accende solo se sfregata su una superficie di fosforo

   SEGNALA LA PAGINA       STAMPA   

 
Calendario
Mese per mese
Lunaria
Rubriche


Italia
spazio
Realizzazione, Progetto grafico, Testi © Lunario.com 1998 - 2008 tutti i diritti riservati