LUNARIO - Ogni giorno le fasi della luna, ricerca di onomastici, nomi e santi, proverbi, ricorrenze e festività nel mondo, etimologia di parole desuete, ditelo con i fiori, recensioni e curiosità
Sabato, 23 Settembre 2017

L'albero del noce è originario della Persia, anche se viene comunemente coltivato in Europa.
Nel nostro Paese fiorisce da Aprile a Giugno, la raccolta delle foglie avviene tra Giugno e Luglio, i frutti verdi, detti <i>drupe</i>, vengono raccolti in Giugno, mentre la raccolta delle noci mature avviene in autunno.

Medicina:
le foglie di noce hanno preziose qualità curative soprattutto per infiammazioni e malattie della pelle, sia sotto forma di impacchi che di soluzioni da addizionare all'acqua del bagno. un cataplasma di foglie di noce attenua le ulcere cutanee
Anche i frutti possono essere usati come rimedi erboristici: le <i>drupe</i> verdi, non ancora mature, hanno qualità ricostituenti e astringenti, mentre il succo di mallo è ottimo contro le verruche. L'infuso di noce è indicato per le infiammazioni di bocca e gola.

Non bisogna mai associare cure a base di noce con altri rimedi, se non sotto stretto controllo medico,  per la sua incompatibilità con altri vegetali.

NOCINO

1) Tagliare in 4 parti una trentina di noci verdi e senza lavarle, metterle a macerare in 1 litro di alcol per 1 mese;
2) Aggiungere 1 chiodo di garofano e 1/2  Kg di zucchero sciogliendolo nel liquido (senza aggiungere acqua);
3) lasciare riposare per due mesi scuotendolo di tanto in tanto;
4) filtrare e lasciare riposare fino a Natale, quando sarà pronto per essere bevuto.

   SEGNALA LA PAGINA       STAMPA   

 
Calendario
Mese per mese
Lunaria
Rubriche


Italia
spazio
Realizzazione, Progetto grafico, Testi © Lunario.com 1998 - 2008 tutti i diritti riservati